+39 0171 99 83 07 info@locandieriperpassione.it

Una Montagna di volte grazie da parte de La Marmu!

Anche noi locandieri abbiamo voluto aderire a questa bella iniziativa per ringraziare medici, infermieri e personale sanitario regalando loro qualcosa che restasse impresso nella loro memoria, soprattutto dopo un periodo tanto particolare per tutti noi e specialmente per chi ha dovuto affrontare in prima linea un’emergenza di tali dimensioni.

Al grazie corale che è stato rivolto a medici, infermieri e personale ospedaliero, in Valle Maira  abbiamo voluto far seguire un gesto tangibile.

Da qui è nata l’idea di regalare un pezzettino di valle a chi così tanto si è prodigato. Ne è scaturito un tam-tam tra i soci del Consorzio Turistico della Valle Maira. Albergatori, ristoratori, artigiani e commercianti hanno offerto ognuno in base alla propria attività.

Cosa abbiamo voluto donare:

Il risultato è stato una serie di pacchetti che potevano essere fruiti dal personale sanitario entro il 2020. Si tratta di vere e proprie esperienze. Escursioni guidate, degustazioni di prodotti tipici, spensierati pic nic sui prati, pranzi, soggiorni e molto altro.

Diverse decine di opportunità destinate ad altrettante persone che hanno messo la loro professionalità al servizio della lotta al coronavirus.

La decisione di cosa regalare è stata presa liberamente da ogni struttura o operatore della valle che ha deciso di partecipare all’iniziativa. Infatti siamo stati noi a scegliere cosa offrire e in che modo erogare il servizio. Tutto questo è stato possibile grazie al Consorzio Turistico della Valle Maira, a cui siamo associati, che si è fatto promotore e organizzatore dell’iniziativa. Attraverso il suo sito, ci sono arrivate le richieste, ogni persona ha potuto richiedere un solo pacchetto, per dare la possibilità a più persone possibile di godere di questa valle.

Il fine di questa proposta è dare l’opportunità di ricaricare le batterie a chi tanto ha lavorato. E farlo in uno degli ambienti naturali più particolari delle Alpi. Perché adesso tocca al personale sanitario godersi il meritato riposo. Naturalmente, i pacchetti hanno potuto essere utilizzati dal momento in cui è ripartita la stagione turistica e tutti i servizi ad essa connessi.

Noi Locandieri Per Passione, de la Marmu, abbiamo voluto donare 3 soggiorni per 2 persone di 2 notti cadauno. Pensiamo che nella nostra valle sia possibile ritrovare quella quiete e buona energia che permettono di rigenerare corpo e spirito; 2 giorni sono la permanenza minima per poter “staccare la spina” ed ottenere dei benefici.

Perché donare del buon tempo è sempre il regalo più apprezzato?

Regalare delle esperienze in un luogo che possa fare bene all’anima è qualcosa che resta nel tempo, che rimane impresso nella memoria di chi lo vive. Tra tanti oggetti ricevuti in regalo, io personalmente, ho il ricordo di pochissimi di questi (se non quando l’oggetto in questione si legava ad un luogo o ad una persona particolarmente significativi). Regalare invece un viaggio, un soggiorno, un’esperienza che ci permette di vivere il dono ricevuto lascia un ricordo indelebile a chi lo riceve ed una gioia profonda a chi lo dona.

Il tempo è la risorsa più importante che abbiamo, la dimensione del Tempo è quella che ci permette di godere di ogni respiro e istante di vita, senza il tempo non c’è vita,

Noi, Barbara e Mario, siamo talmente convinti di ciò, così come abbiamo la certezza che la Valle Maira sia un toccasana per l’anima, che vi invitiamo a regalare tempo ed esperienze che resteranno nel cuore. Questa è la finalità dei Buoni Regalo !
Potrete scegliere di venire a La Marmu e Osteria della Croce Bianca o altrove ma donando un momento o una vacanza di benessere sarete certi di aver fatto un regalo unico.

Speriamo di aver lasciato un bel ricordo e aver donato una bella esperienza al personale sanitario che è riuscito a fruire dei nostri omaggi, da parte di tutti i consorziati che hanno voluto aderire a questa bella iniziativa dando un pezzo di sè!

Regaliamo e regaliamoci più tempo e istanti significativi di vita, per il nostro benessere.

La vita non si misura dal numero di respiri che fate, ma dai momenti che vi tolgono il respiro.

Vi aspettiamo a Marmora, in Valle Maira! Barbara e Mario